Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

S. Margherita, lutto cittadino in onore del vicesindaco Fustinoni: mercoledì i funerali

Santa Margherita. Stamattina è deceduto il vicesindaco di Santa Margherita, Alberto Fustinoni. Aveva 49 anni e da molto tempo lottava strenuamente contro un male che alla fine l’ha sconfitto, portandolo via all’affetto dei suoi cari e dei suoi colleghi amministratori comunali, che ancora non riescono a capacitarsi di questa terribile perdita. Il sindaco Roberto De Marchi ha subito proclamato il lutto cittadino per mercoledì, giornata in cui si svolgeranno i funerali.

“Alberto Fustinoni era il nostro vice-sindaco, ma soprattutto nostro Amico. Aveva 49 anni. E’ stato sconfitto da un male contro cui ha lottato con ogni fibra del suo corpo e del suo spirito, divenendo esempio per tutti coloro che cercano l’ispirazione necessaria ad affrontare le asperità dell’esistenza umana. E’ forse difficile trasmettere quanto intenso sia il dolore che ci ha colto nell’apprendere una notizia alla quale non si è mai preparati”, dichiara Gian Maria Bavestrello anche a nome di tutta l’amministrazione, dei consiglieri e dei dipendenti comunali.

“Chi conosceva anche superficialmente Alberto, tuttavia, chi ha avuto modo di fare esperienza della sua gentilezza, della sua generosità e del suo amore per la vita, non avrà difficoltà a capire quant’è autentico e profondo il vuoto che lascia in tutti noi”, conclude.

La cara salma sarà trasferita all’oratorio della Madonna del Suffragio, in Piazza Mazzini, oggi alle ore 15.00. Domani alle 16.00, presso lo stesso oratorio, sarà recitato il S. Rosario. I funerali si svolgeranno mercoledì alle ore 10.00, nella Basilica di Santa Margherita in Piazza Caprera.