Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, il centrosinistra si sfalda: “Sbagliato da parte della sinistra radicale non appoggiare Costa”

Rapallo. Con la presentazione del candidato Costa è iniziata la corsa per le amministrative per il centrosinistra. La novità è il non sostegno dato a questa candidatura dalla sinitra.

“La scelta della sinistra cosiddetta radicale di non appoggiare la nostra candidatura (l’unico candidato di sinistra) è una scelta sbagliata non solo perché ripropone in modo del tutto ideologico un sostegno a quelle giunte che hanno massacrato in passato la città di Rapallo, ma anche perché in un momento come questo ove il PD vota i massacri sociali di Monti con l’appoggio dell’ex missino La Russa pensare che l’alternativa a Campodonico passi per il PD è, per usare un eufemismo, un grave errore politico”, lo scrive in un comunicato Andrea Carranante.

“Rapallo ha bisogno di una vittoria di classe, una vittoria che si ottiene solo con l’indipendenza politica del mondo da lavoro da poteri forti (quali proprietari immobiliari, clero e confindustriali) per questo il PCL alla tornata elettorale cittadina, sarà in opposizione al centro destra e al centro sinistra, senza fare campagna elettorale ai margini, ma prendendosi di prepotenza la scena nel teatrino elettorale”.