Quantcast
Cronaca

Questione Amt, l’ad Cervetti propone il taglio delle mense: per i sindacati iniziativa inutile

Consiglio Regionale - invasione lavoratori tpl

Genova. La questione Amt tra scioperi, paure per l’eventuale taglio degli stipendi e i diversi disagi per i cittadini che utilizzano il servizio pubblico, si aggiunge di un nuovo capitolo: Paolo Cervetti, amministratore delegato dell’azienda, ha proposta una sforbiciata ai menu aziendali.

Il giorno prima dell’Epifania, la riunione convocato a Palazzo Tursi durò tutto il giorno.

“L’incontro non ha fornito tutte le risposte necessarie per consentirci di sospendere lo stato di agitazione della categoria – avevano spiegato i sindacati in una nota unitaria – Sono state scongiurate le peggiori ipotesi proposte il 28 dicembre scorso dall’amministratore delegato di Amt che riguardavano la riduzione del salario e l’attacco dei diritti contrattuali dei lavoratori”. Anche questa proposta di Cervetti è stato però accolta con scetticismo dai sindacati che reputano un palliativo questa proposta a fronte di problemi ben più consistenti.

Più informazioni