Quantcast
Cronaca

Prè, tunisino arrestato per spaccio: “Moez” è anche l’autore di una rapina nel centro storico

via prè

Prè. Gli uomini del Commissariato Prè lo hanno arrestato il 9 gennaio u.s. per spaccio di droga e ieri hanno accertato che lui è l’autore di una rapina in strada avvenuta nel dicembre scorso nella zona del Centro Storico genovese.

Il malvivente in questione è un tunisino trentenne sedicente ed in Italia senza una fissa dimora, che ha a suo carico diversi reati, noto nei vicoli con il soprannome di “Moez”.

L’extracomunitario, che nell’episodio delittuoso pre-natalizio per portare via una borsa ad una donna non ha esitato a sferrarle un pugno in volto, è stato quindi accompagnato dagli agenti presso la Casa Circondariale di Genova Marassi, a disposizione della Magistratura.

Più informazioni