Quantcast
Cronaca

Pendolari, passeggeri intossicati sul treno Acqui-Brignole

Genova. Intossicazione e disagi ieri pomeriggio a bordo del treno regionale Acqui-Brignole. Sul convoglio è stata evacuata la prima carrozza, dove i passeggeri hanno avvertito problemi di respirazione e bruciore agli occhi.

Il treno si è fermato alla stazione di Sampierdarena dove sono arrivati i soccorsi, in particolare per una trentunenne di Ovada che è stata trasferita in ospedale per accertamenti: la donna è stata dimessa in serata.

Gravi disagi per i passeggeri, dopo che il treno ha accumulato circa mezz’ora di ritardo.

Il convoglio è stato trasferito al deposito di Terralba per accertamenti. Da una prima ispezione non è risultato nulla di anomalo. Sul caso indaga la Polizia Ferroviaria.