Quantcast
Sport

Pallanuoto, secondo turno della Coppa Italia: partono bene Camogli, Nervi e Bogliasco

Rari Vs Bogliasco 2011

Chiavari. Ha preso il via il secondo turno della prima fase della Coppa Italia 2012. Si è giocata la prima giornata nei gironi di E di Chiavari, F di Mantova e G di Civitavecchia. Domani sono in programma la seconda e la terza giornata. Il girone H di Catania si disputerà invece il 14 e 15 febbraio.

Le sedici squadre partecipanti, divise in quattro gruppi da quattro, si affrontano secondo la formula del girone all’italiana con partite di sola andata. Le prime due di ciascun gruppo si qualificano alla seconda fase, in programma dal 23 al 25 marzo.

Nel girone di Chiavari sono partite bene Nervi e Camogli. Di seguito, i tabellini:

Ellevì Nervi – Carisa Savona 10 – 9
(Parziali: 3 – 3, 2 – 2, 3 – 2, 2 – 2)
Ellevì Nervi: Dinu, Ravina, A. Brambilla, F. Brambilla, Temellini 2, Markovic 2, Amelio 1, Marziali 1, Chirico, Lanzoni 1, Popovic, Cesini 3, Cavo. All. Ferretti.
Carisa Savona: Zerilli, Ferraris, Damonte 1,  Colombo, Fulcheris, Rizzo 5, L. Bianco, Angelini, G. Bianco, Mistrangelo 1, Valania, Fiorentini 1, Alesiani 1. All. Pisano.
Arbitri: Bensaia e Caccarelli.
Note: uscito per limite di falli Temellini nel quarto tempo; superiorità numeriche 5 su 8 per il Nervi e 3 su 10 più 2 rigori per il Savona.

Chiavari Nuoto – Rari Nantes Camogli 8 – 13
(Parziali: 1 – 5, 2 – 3, 2 – 3, 3 – 2)
Chiavari Nuoto: P. Oliva, Foti 1, Zolezzi, Venturelli, N. Oliva, Barrile 1, Popovic 3, Franceschetti, Besate, Botto 1, Monari 1, Sanguineti, Casazza 1. All. Venturelli.
Rari Nantes Camogli: Ferrari, Morena, Pino, Luongo 3, Fondelli, Cupido, Valentino 1, Steardo, Polverino 1, Bruni 2, Astarita 2, Sadovyy 4, Viola. All. Nikolic.
Arbitri: Collantoni e Savarese.
Note: usciti per limite di falli Valentino nel terzo e Franceschetti e Morena nel quarto tempo; superiorità numeriche 4 su 9 per il Chiavari più un rigore fallito e 5 su 11 per il Camogli più un rigore segnato.

A Civitavecchia il Bogliasco è partito bene, mentre la squadra locale ha perso 6 – 9 con la Carpisa Yamamay Acquachiara. Il tabellino del match dei biancoazzurri:

Rari Nantes Bogliasco – SS Lazio Nuoto 11 – 10
(Parziali: 4 – 2, 4 – 2, 2 – 2, 1 – 4)
Rari Nantes Bogliasco: Graffigna, Washburn 1, A. Di Somma 3, Verngano 1, Galassi, A. Caliogna 1, Camilleri 1, Calcagno, Bettini, Barillari 2, E. Di Somma, Deserti 2, E. Caliogna. All. Magalotti.
SS Lazio Nuoto: Gazzarini, Nieves Urreli 1, Mirarchi 1, Latini 1, Castello, Tafuro 1, Kutzaro, Leporale 1, Maddaluno 2, Gianni 2, Letizi 1, Sattolo. All. Ciocchetti.
Arbitri: Paoletti e Sardellitto
Note: uscito per limite di falli Vergano nel quarto tempo; superiorità numeriche 3 su 4 per il Bogliasco e 2 su 9 più un rigore segnato per la Lazio.