Quantcast
Sport

Pallanuoto, Coppa Italia: Camogli e Nervi fanno fuori il Savona, Bogliasco eliminato per differenza reti

20110917RariVsCamogli029

Chiavari. Rari Nantes Camogli e Ellevì Nervi ce l’hanno fatta, eliminando il blasonato Savona. Non sono invece riuscite a passare il turno Chiavari e Rari Nantes Bogliasco. Se per la squadra allenata da Venturelli aver disputato questa seconda fase rappresenta già un successo, altrettanto non si può dire per la formazione guidata da Magalotti che è stata emilinata solamente per la differenza reti.

Il Bogliasco, infatti, ha impattato con i padroni di casa dell’Enel Civitavecchia ma ha pagato la sonora sconfitta con l’Acquachiara. La differenza reti dei biancoazzurri è risultata di – 9, quella di laziali – 2. La Carpisa Yamamay Acquachiara ha chiuso in vetta il girone G con 9 punti grazie al successo per 12 – 6 sulla Lazio Nuoto, ferma a quota 0.

Il tabellino dell’incontro decisivo:
Enel Civitavecchia – Rari Nantes Bogliasco 12 – 12
(Parziali: 2 – 3, 4 – 4, 4 – 3, 2 – 2)
Enel Civitavecchia: Visciola, Simeoni 4, Buffardi, G. Pagliarini, Rinaldi 4, Lisi 1, Draskovic, Chiarelli, Romiti 3, Massarelli, S. Pagliarini, Di Rocco, Lombardi. All. M. Pagliarini.
Rari Nantes Bogliasco: Graffigna, Washburn 3, A. Di Somma, Vergano 2, Gavazzi, A. Caliogna 1, Camilleri 3, Calcagno, Bettini, Barillari 1, E. Di Somma, Deserti 1, E. Caliogna 1. All. Magalotti.
Arbitri: Riccitelli e Paoletti.
Note: usciti per limite di falli Draskovic e Barillari nel secondo tempo, Buffardi nel terzo; superiorità numeriche 5 su 13 per il Civitavecchia, 3 su 8 più un rigore trasformato per il Bogliasco.

In bilico fino alla fine la qualificazione del Camogli che, in caso di pareggio con il Savona, sarebbe stato fuori dai giochi. I tabellini del girone E, chiuso in vetta dal Nervi con 9 punti, seguito dal Camogli con 6, dal Savona con 3 e dal Chiavari a 0:

Rari Nantes Camogli – Carisa Savona 12 – 11
(Parziali: 1 – 3, 4 – 1, 4 – 4, 3 – 3)
Rari Nantes Camogli: Ferrari, Morena, Presciutti, Sommacampagna, Fondelli, Cupido 2, Valentino 4, Steardo 3, Pino, Bruni, Astarita 2, Sadovyy 1, Viola. All. Nikolic.
Carisa Savona: Zerilli, Valania, Damonte 2, Colombo, Fulcheris, Rizzo 3, L. Bianco 1, Angelini 1, G. Bianco 1, Mistrangelo 1, Michelotti 1, Fiorentini 1, Alesiani. All. Pisano.
Arbitri: Collantoni e Sponza.
Note: uscito per limite di falli Morena nel terzo tempo; superiorità numeriche 4 su 13 più un rigore segnato per il Camogli, 4 su 11 più due rigori realizzati per il Savona.

Chiavari Nuoto – Ellevì Nervi 5 – 8
(Parziali: 0 – 3, 0 – 2, 3 – 1, 2 – 2)
Chiavari Nuoto: P. Oliva, Foti, Zolezzi, Venturelli 1, N. Oliva, Barrile, Popovic 3, Franceschetti, Besate, Botto, Sanguineti, Casazza 1, Pessagno. All. Venturelli.
Ellevì Nervi: Dinu, Ravina 1, A. Brambilla, F. Brambilla, Temellini 4, Markovic 1, Amelio 1, Marziali 1, Chirico, Miagostosic, Popovic, Cesini, Bogliolo. All. Ferretti.
Arbitri: Ceccarelli e Bensaia.
Note: nessuno uscito per limite di falli; superiorità numeriche 1 su 6 per il Chiavari, 5 su 10 per il Nervi.