Quantcast

Ospedale Santa Margherita, Montaldo: “Impossibile continuare con il tira e molla, vendita ineluttabile”

Claudio Montaldo

Regione. “L’ex ospedale di Santa Margherita è stato venduto ad ARTE, l’azienda regionale territoriale per l’edilizia, nell’ambito del piano di cartolarizzazione degli immobili e deve essere messo sul mercato alle condizioni più favorevoli e quindi da libero. In una situazione così drammatica come l’attuale, dal punto di vista dei trasferimenti statali e delle risorse, non si può più vivere di tira e molla di fronte a decisioni che sono ineluttabili”.

Risponde così l’assessore regionale alla salute, Claudio Montaldo ai consiglieri regionali, Armando Ezio Capurro e Ezio Chiesa che definiscono “allarmante il trasferimento degli ambulatori nell’ex ospedale di Santa Margherita”.

“Abbiamo chiesto all’azienda sanitaria locale – sottolinea Montaldo – di procedere allo spostamento dei servizi, così come per altri beni e pertanto la ASL 4 è impegnata nella ricerca di nuovi locali e auspichiamo che anche il Comune di Santa Margherita possa contribuire”.