Quantcast
Cronaca

Operaio schiacciato dall’ascensore, il cordoglio della Regione: “E’ una sconfitta per tutti noi”

ascensore

Genova. Luis Jorge Lanata, l’operaio di 47 anni rimasto gravemente ferito venerdì scorso, è morto poche ore fa all’ospedale San Martino. Gli è stato fatale il malfunzionamento dell’ascensore di via Caffaro su cui stava lavorando. Ora arriva il cordoglio della Regione Liguria per la tragica morte.

“Registrare oggi l’ennesima vittima ed il primo morto sul lavoro del 2012 in Liguria è un fatto molto doloroso e tragico, una lacerante sconfitta per tutti noi”, ha commentato l’assessore al Lavoro Enrico Vesco. Da Vesco è arrivata poi l’esortazione a non abbassare mai la guardia sul posto di lavoro e a vigilare perchè tutte le norme di sicurezza siano sempre rispettate.