Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Omicidio piccolo Ale: al via processo d’appello per Rasero

Genova. A quasi un anno di distanza dal verdetto della corte d’assise, Giovanni Antonio Rasero torna alla sbarra: mercoledì 18 gennaio inizia infatti il processo d’appello a carico dell’ex broker, condannato il 24 gennaio scorso per l’omicidio del piccolo Alessandro, il bimbo di otto mesi, figlio della compagna Katerina Mathas, ucciso la notte tra il 15 e il 16 marzo 2010 in un residence di Nervi.

Presidente della corte d’assise d’appello che processerà Rasero sarà Maria Rosaria D’Angelo e giudice relatore Francesco Mazzagalanti mentre l’accusa sarà sostenuta dal pg Luigi Cavadini Lenuzza. Nel processo d’appello l’imputato è difeso dagli avvocati Andrea Vernazza di Genova e Luigi Chiappero del foro di Torino.

I legali hanno chiesto la parziale rinnovazione del dibattimento per sentire una testimonianza. Per quanto riguarda la Mathas, a sua volta indagata per concorso nell’omicidio, sono aperti due fascicoli: uno per abbandono di minore aggravato dall’evento morte e l’altro per concorso in omicidio ma, per il momento, la Procura non ha inviato alcun avviso di conclusione indagini.