Quantcast
Cronaca

Moneglia, uomo perde alcune dita per lo scoppio di un petardo

Ambulanza

Moneglia. Un uomo italiano di circa 40 anni è rimasto gravemente ferito dallo scoppio di un petardo mentre lo stavo accendendo, a Moneglia, nel levante ligure.

Secondo quanto riferisce il 118 di Lavagna, l’uomo non rischierebbe la perdita della mano, ma sicuramente perderà qualche dita.

L’incidente è avvenuto poco prima della mezzanotte. Sul posto è intervenuta la Croce Azzurra di Moneglia. L’uomo è al momento ricoverato all’ospedale di Lavagna.

A Genova, un uomo ed un donna si sono feriti alle mani e sono stati trasportati dal 118 all’ospedale di San Martino mentre facevano scoppiare dei petardi. Le loro condizioni sono buone.

Più informazioni