Quantcast
Economia

Liguria declassata, Rossetti: “S&P non può riconoscere a Enti Locali rating maggiore di quelli dell’Italia”

Pippo Rossetti

Regione. Il declassamento degli Enti pubblici che avevano la A, come il bilancio nazionale, è un declassamento automatico in quanto i bilanci delle autonomie locali sono all’interno del bilancio nazionale e non hanno un’autonomia tale da potersi differenziare e avere un rating maggiore di quello della Repubblica italiana”.

Risponde così l’assessore al bilancio della Regione Liguria, Pippo Rossetti in merito ai tagli di rating agli Enti locali, tra cui Genova e la Liguria, decisi da Standard and Poor’s. “Il declassamento della Liguria – spiega Rossetti – deriva dal declassamento nazionale, senza che ci sia stata alcuna verifica sul nostro bilancio che rimane ad un livello massimo riconoscibile”.

“Sono tranquillo – dice Rossetti – sulle ripercussioni locali perché la valutazione di S & P del nostro bilancio non è mutata rispetto all’ultima visita. Diverso sarebbe se il declassamento fosse una conseguenza di un’azione di analisi del nostro bilancio e della nostra capacità di gestione”.

Più informazioni