Quantcast
Politica

IMU e prezzi gasolio, Rixi presenta interrogazione in difesa di agricoltura ed industria ittica

edoardo rixi

Regione. La Lega scende in campo contro l’Imu sui fabbricati rurali e i prezzi del gasolio alle stelle. Edoardo Rixi, Capogruppo del Carroccio in Regione, ha infatti depositato un’Interrogazione in difesa delle aziende agricole ed ittiche della nostra regione

“L’intero settore agricolo ligure rischia di scomparire – esordisce Rixi – a seguito dell’aumento delle accise sul gasolio e dell’introduzione dell’IMU sui terreni ed i fabbricati rurali la situazione dei nostri agricoltori rischia di diventare insostenibile. Come si pretende di far pagare l’IMU sui terreni agricoli quando è proprio da essi che chi lavora la terra trae il proprio ricavo? E’ come tagliare l’erba prima che questa cresca! E come si può rendere eccessivo il prezzo del gasolio sapendo che quasi tutti i mezzi agricoli vanno proprio a gasolio? Questo secondo aspetto colpisce anche le aziende ittiche dal momento che le barche da pesca rischieranno di restare coi serbatoi vuoti”.

“Con l’attuale crisi economica – aggiunge Rixi – che colpisce i rispettivi settori le istituzioni dovrebbero impegnarsi a sostenere i nostri agricoltori e pescatori, non occuparsi solamente di tassarli per mantenere sempre oliata la macchina assistenziale dello stato. Siamo in una situazione oserei definire tragica con molte delle colture strategiche della Liguria che rischiano di sparire, e penso solo alla floricoltura, all’olicoltura piuttosto che all’orticoltura”.

“Senza ovviamente dimenticare il brutto momento dei pescatori. In sostegno di queste categorie ho depositato la mia Interrogazione, per sapere quali azioni la Regione Liguria intenda eseguire in sostegno della sua agricoltura e della sua ittica” conclude l’esponente leghista.