Quantcast

Immigrazione: al via i bandi per favorire integrazione e scambio interculturale

enrico vesco liguri nel mondo

Regione. Le associazioni del terzo settore avranno tempo fino al 24 febbraio, a partire da oggi, per presentare progetti di informazione pubblica sui temi dell’immigrazione e dello scambio interculturale sul territorio ligure e la diffusione delle diverse culture. Lo ha deciso la Giunta regionale su proposta dell’assessore all’immigrazione, Enrico Vesco che ha stanziato 54.000 euro per il 2012.

I contributi regionali potranno essere concessi fino al tetto massimo di 5.200 euro per ogni progetto. Le iniziative presentate dovranno riguardare la promozione della diffusione delle diverse culture, oltre a attività di informazione sui temi dell’immigrazione attraverso diverse forme espressive: dal teatro al cinema, dalla letteratura ai laboratori ludico-sportivi, fino alle attività di analisi e ricerca.

“Abbiamo voluto investire le poche risorse disponibili sul bilancio regionale – spiega l’assessore Vesco – per contribuire al mantenimento e alla diffusione di un clima culturale di sereno confronto e scambio in un momento particolarmente difficile come l’attuale e vista l’impossibilità di sostenere i servizi di mediazione interculturale, abbiamo destinato le risorse a progetti di scambio e confronto da realizzarsi sul territorio per prevenire la diffusione di fenomeni di intolleranza e discriminazione”

Più informazioni