Quantcast
Sport

Gran Fondo Città di Camogli e del Golfo Paradiso, fervono i preparativi per la settima edizione

sport

Camogli. IL contro alla rovescia, per la Gran Fondo “Città di Camogli e Golfo Paradiso” è già scattato. L’edizione numero 7 è in programma il giorno 11 marzo e l’attesa è già alta. Il percorso di quest’anno non prevede l’arrivo in salita a Portofino Vetta, ma conserva inalterate le sue caratteristiche principali. La lunghezza del tracciato di 106 Km e il dislivello di 1650 metri rimangono invariati e le difficoltà saranno distribuite diversamente. Partendo da Camogli, breve trasferimento fino all’uscita della cittadina di Recco e subito il via agonistico.

Il percorso sale con pendenza regolare abbastanza dolce fin dopo l’abitato di Avegno poi diventa leggermente più impegnativo. Dopo il paese di Uscio si raggiunge Colle Caprile si svolta a sinistra verso Calcinara si prosegue in pianura fino a Panesi poi inizia una discesa ampia che conduce all’abitato di Lumarzo, da qui un tuffo a capofitto, con qualche curva impegnativa, verso Lagomarsino fino a raggiungere la statale della Val Fontanabuona. Falsopiano in discesa fino a Carasco, poi discesa su Chiavari e inizia la salita panoramica di Leivi. Si sale a gradoni in mezzo agli ulivi con il mare alle spalle. I tratti meno ripidi permettono di riprendere fiato e di dare un’occhiata a un paesaggio di sconvolgente bellezza.

Al Bocco di Leivi inizia la discesa che riconduce in Fontanabuona; in prossimità della centrale elettrica, località Chiesa Nuova, la discesa finisce e il tracciato scorre in pianura costeggiando il lato sinistro del fiume Lavagna. Il fiume viene attraversato sul ponte di Calvari e il tracciato si immette nuovamente sulla strada principale. Falsopiano in leggera salita fino a Ferrada e svolta a destra per prendere la strada che sale verso Moconesi. La strada inizia a salire in modo sempre più deciso fino all’abitato di Neirone, poi discesa tortuosa e stretta fino a Gattorna. Da Gattorna si torna a ripercorrere la strada dell’andata, salita dura a Lagomarsino fino a Lumarzo, poi più leggera fino a Panesi e in leggera pendenza si raggiunge il passo di Colle Caprile. Dal Caprile si ripercorre in discesa la medesima strada dell’andata fino all’arrivo di Via Roma nel centro di Recco! Quest’anno si è deciso di togliere la salita finale che conduceva al Kulm, nel cuore del Parco Naturale Regionale di Portofino e anticipare l’arrivo a Recco dove potremo disporre di maggiori spazi e disponibilità di parcheggio.

Anche per la settima edizione che si disputerà l’11 marzo 2012 il comitato organizzatore della Granfondo Città di Camogli Golfo Paradiso e la direzione dell’Hotel Portofino Kulm hanno deciso di proporre ai partecipanti uno speciale pacchetto sponsorizzato per i giorni della gara. L’offerta consiste nella possibilità di soggiornare nello splendido albergo situato nel cuore del Parco di Portofino in camera doppia con prima colazione e iscrizione alla Granfondo a 150€ per due atleti (in omaggio il recapito del pacco gara direttamente nella stanza). Per gli accompagnatori o per chi avesse già effettuato l’iscrizione alla Coppa Liguria propone il soggiorno in camera doppia con prima colazione a 100€ (50€ a persona). L’offerta è valida fino al 31 gennaio 2012 e solo nel caso vengano raggiunte un numero sufficiente di prenotazioni per garantire l’apertura dell’Hotel (in esclusiva per la gara). Per informazioni e prenotazioni: www.portofinokulm.it oppure telefonare allo 0185 7361.

Più informazioni