Quantcast
Cronaca

Genova, sfregiò la ex fidanzata: il gip convalida l’arresto

coltello

Genova. La mattina di Capodanno aveva “festeggiato” l’anno nuovo sfregiando la sua ex fidanzata. Oggi il gip Nicoletta Bolelli ne ha convalidato l’arresto. Rimarrà quindi in carcere il 40enne autore dell’aggressione ai danni della sua ex convivente di 29 anni.

Il fatto era avvenuto alle sei del primo gennaio davanti ad un locale di Sampierdarena, quando l’uomo, ubriaco, aveva sferrato due fendenti al viso della donna.

Secondo le ricostruzioni della Squadra Mobile, pare che l’incontro tra i due sia avvenuto in modo casuale: il gruppo di amici della donna, uscito per festeggiare il nuovo anno, sembra abbia incontrato fortuitamente l’ex fidanzato.