Quantcast
Cronaca

Genova, giovane pestata a sangue scappa in strada col pigiama: arrestato il convivente

Carabinieri

Genova. Durante la scorsa notte un vigilante di una società privata, ha richiesto l’intervento dei carabinieri poiché aveva notato in strada una donna in pigiama in evidente stato di agitazione.

Il Nucleo Radiomobile, dopo aver tranquillizzato la donna, una 28enne ecuadoriana, ha appreso che a seguito di violento litigio con il proprio convivente, suo connazionale di 35 anni, per motivi di gelosia, era stata colpita al volto con numerosi e violenti pugni.

Accompagnata dal 118 presso l’ospedale Evangelico di Voltri, è stata ricoverata per le lesioni riportate. L’uomo, invece, è finito in manette.