Quantcast

Genova giovane, firme a difesa del diritto alla cultura e all’informazione

De Ferrari

Genova. “L’Associazione Culturale “Genova Giovane” dopo esser venuta a conoscenza della volontà del Governatore della Liguria, Burlando, a far fronte ai costi della politica chiudendo la Biblioteca Regionale, si è mobilitata nelle piazze e nelle Università genovesi per raccogliere firme a difesa del diritto alla cultura e all’informazione”.

“Al nostro fianco, il Giovane Consigliere Regionale Edoardo Rixi, intervenuto a difesa della cultura e dei diritti dei cittadini del nostro territorio; insieme a lui i nostri ringraziamenti vanno ai Giovani Padani che ci hanno affiancato nelle raccolte firme in primo piano il loro coordinatore Davide Rossi”.

“Grazie anche alla popolazione che ci ha permesso di raccogliere alcune centinaia di firme per scongiurare la chiusura della biblioteca, non ci fermeremo fino a quando il pericolo di veder chiusa la struttura pubblica in questione sarà scongiurato. A breve verrà organizzato un incontro pubblico con la cittadinanza nel quale speriamo accetterà di partecipare Edoardo Rixi”.