Quantcast
Cronaca

Genova, freddo e neve a Prà, Voltri e Marassi: la situazione

neve

Genova. La morsa del gelo che attanaglia il capoluogo ligure non accenna a diminuire. Nevica ormai in diverse zone della città.

Se nella giornata di ieri le precipitazioni nevose erano limitate all’entroterra genovese, con l’Alta Val Trebbia ed il Monte Antola ricoperti da circa 50 centimetri di neve, dalle prime ore di questa mattina i fiocchi sono caduti sulle alture di Genova: Granarolo, Righi, Bavari, Sant’Eusebio, Molassana alta, Apparizione, Quarto alto, Quezzi, San Fruttuoso alto, Camaldoli.

Dal pomeriggio, però, nevischio anche su diversi quartieri anche a livello del mare: a ponente colpite in particolare Pra e Voltri, mentre il nevischio è arrivato anche a Marassi.

In queste ore le autorità comunali stanno facendo il punto sulla situazione: per ora le scuole rimangono aperte anche se preoccupa la possibilità di gelate nelle ore notturne.

Le previvisioni, infine, non lasciano spazio ad equivoci: freddo siberiano per tutta la prossima settimana e temperature in ulteriore diminuzione.

Più informazioni