Quantcast
Cronaca

Genova e levante, rapine in banca a mano armata: arrestati in Campania i 5 “trasfertisti”

Carabinieri

Genova. Hanno messo a segno due cospicui colpi in istituti di credito del levante genovese, ma la fuga dei cinque rapinatori “trasfertisti” è finita con l’arresto effettuato dai carabinieri del nucleo investigativo al termine di una lunga ed articolata indagine.

La svolta è arrivata attraverso l’analisi dei fotogrammi dei video delle banche che hanno ripreso i colpi. I cinque, tra i 35 ed 23 anni, sono stati arrestati in queste ultime ore in Campania, tra Napoli e Santa Maria Capua Vetere.

In particolare, sono accusati di avere rapinato una filiale della banca popolare di Lodi a Rapallo, armati di coltello, fuggendo con bottino di circa 10 mila euro, ed un ufficio postale di Sestri Levante, armati con una pistola, che ha fruttato 17 mila euro.