Quantcast
Cronaca

Genova, due rapine nella notte e uno scippo in autobus: caccia ai malviventi

macchina

Genova. Le volanti della Questura sono intervenute in ausilio di due vittime di rapina dopo la mezzanotte.

Il primo episodio è accaduto in Via Canevari, dove un uomo italiano si è avvicinato al gestore di una sala giochi, minacciandolo e poi colpendolo al volto con un pugno. Il malvivente si è impossessato di una banconota da 50 euro allontanandosi. I poliziotti intervenuti hanno raccolto elementi utili all’eventuale rintraccio del malfattore.

Il secondo episodio è avvenuto in via di Francia. Una donna di 47 anni di origini tedesche, dopo essere scesa dall’autobus Amt linea 7 diretto nel ponente cittadino, è stata bloccata da un giovane nordafricano che colpendola al volto le ha poi sottratto la borsa contenente i documenti personali e il telefono cellulare. La signora è stata soccorsa dai poliziotti e trasportata all’ospedale di zona per medicare una ferita al sopracciglio.

Le volanti della Questura sono intervenute anche ieri mattina a Sampierdarena per un borseggio a bordo di un autobus della linea 1. La vittima, un settantacinquenne, si è accorto del furto del proprio portafoglio, commesso da due individui, i quali però sono riusciti a scendere dal mezzo e a fuggire a piedi in direzione di via Dottesio.

Gli agenti hanno svolto diverse perlustrazioni in zona alla ricerca dei due autori, riuscendo a rinvenire e recuperare la carta d’identità dell’anziano, che era stata gettata a terra.

Più informazioni