Quantcast
Cronaca

Genova, corteo dei pescatori fra petardi e slogan: disagi in città

protesta pescatori

Genova. Fischi, slogan e petardi. Sono pesanti i disagi in città per la manifestazione dei pescatori liguri, che si stanno recando in Regione per protestare contro l’aumento del gasolio, ma anche contro i nuovi regolamenti comunitari.

Per consentire il passaggio del corteo via XX Settembre è stata chiusa al traffico. I manifestanti sono circa 150, ma la loro protesta si sta facendo sentire a gran voce. “Euro decreto uguale cassette vuote” si legge in uno degli striscioni.

I pescatori sono decisi pià che mai a tutelare le proprie attività, che fanno parte della cultura e della storia ligure. “Non possono lasciarci scomparire applicando regole che vanno bene per la pesca nell’oceano, ma non per noi”, dicono.