Quantcast
Cronaca

Genova, controlli nel centro storico: nuovi sgomberi del mercato di via Turati, 1 denuncia e 1 arresto

macchina

Genova. Prosegue l’attività di prevenzione sul territorio effettuata dalla polizia di stato nell’arco dell’intera giornata di ieri, in particolare nella zona del centro storico genovese, dove ieri son state controllate diverse persone.

Durante l’oramai consueto sgombero del mercatino di via Turati, a mezzogiorno la polizia ha denunciato per ricettazione un cittadino marocchino di 40 anni , in Italia senza una fissa dimora, in possesso di un computer portatile rubato e di alcuni orologi ad imitazione di marche di moda e palesemente contraffatti.

Nel corso del servizio i poliziotti hanno controllato diversi locali della zona e tra gli avventori dell’ Internet Point di vico Mattoni Rossi hanno eseguito un ordine di carcerazione del Tribunale di Genova, traendo in arresto un uomo trentenne romeno, in Italia senza fissa dimora, che dovrà espiare 2 anni e 28 giorni di reclusione e pagare 500 euro di multa, per alcuni reati commessi in Italia di recente.