Quantcast
Cronaca

Genova, colombiana massacrata, Rixi (Lega): “Ora basta”

edoardo rixi

Genova. Il capogruppo della Lega Nord in Regione Liguria, Edoardo Rixi, si è detto “disgustato” per l’episodio di cui è stata vittima a Genova una studentessa colombiana. “E’ da tempo che segnalo all’amministrazione comunale in quale stato di degrado verte l’area che va da piazza Caricamento al Porto Antico – ha sottolineato Rixi in una nota -.

Ora basta, non si può più tollerare la situazione di insicurezza che si vive in queste zone nelle ore serali”.

Secondo Rixi, “l’area data in concessione alla Porto Antico SPA, azienda del Comune di Genova, è ormai alla mercé delle bande, extracomunitarie e non, che durante il giorno organizzano veri e propri mercati abusivi e soprattuto in tarda serata si riempiono di alcol e gestiscono l’area come fosse cosa loro”.

La Lega “pretenderà” un intervento di Comune e Prefettura per potenziare i servizi di guardia. “Non vorremo essere costretti a tornare alle Ronde – ha precisato – ma come genovese non posso tollerare che nella mia città una ragazza non possa uscire tranquilla il sabato sera. Spero che questo episodio faccia almeno aprire gli occhi anche a tutti quei buonisti che hanno sempre preferito la tolleranza al rispetto della legalità. Altro che dare il mercato del pesce ai centri sociali, è l’ora di bonificare il centro storico”.

Più informazioni