Quantcast
Cronaca

Genova, alluvione: Roberta Pinotti in Valbisagno

roberta pinotti

Genova. Questa mattina Roberta Pinotti, chiamata all’ascolto dal Comitato della Valbisagno si è recata nella zona e ha cercato di indirizzare le persone secondo le sue competenze, raccogliendo spunti utili per quello che è il suo attuale impegno nell’ambito del decreto mille proroghe.

Passando per la zona di via Bernardini la Senatrice ha fatto visita ad alcuni esercizi commerciali rilevando una situazione di ancora evidente disagio che fatica a riprendere il via tra le mille difficoltà ancora presenti.

Dopo la tappa in via Bernardini la visita è proseguita per via Solimano dove in occasione di ogni precipitazione il pericolo di frana della collina è motivo di allarme per tutti gli abitanti della zona come per chi come la ditta Bennati & Traverso ha subito ingenti danni per la propria attività.

“Tra le situazioni di evidente precarietà ho raccolto un grande senso di solidarietà e la voglia di ripartire insieme. Con grande senso di dignità di tutti, la Caritas, Don Gianni, il parroco locale e le famiglie hanno formato una rete di aiuto che ha permesso un lento e progressivo riavvio delle attività dando vita ad una nuova forma di speranza per tutti”.

Obbiettivo della visita della Senatrice, oltre raccogliere le richieste dei singoli, dare informazioni sulle recenti novità legislative in merito alla sospensione dei tributi e il finanziamento previsto per coloro che hanno subito un danno.

Fermo restando la priorità di misure di messa in sicurezza dei rivi della zona ha trovato largo consenso la proposta di trovare incentivi comunali per finanziare l’acquisto di saracinesche stagne per gli esercizi commerciali della zona.