Quantcast

Genoa, i tifosi su Facebook: “Squadra da terza categoria, schemi da poppanti”

genoa-samp

Genova. Dopo la sconfitta di ieri contro il Cagliari, sulla pagina ufficiale Facebook del Genoa si susseguono i commenti dei tifosi. Qualcuno è disposto ancora a dare un po’ di tempo a Marino, altri invece, criticano il presidente Preziosi e la squadra.

“Preziosi ha veramente esalato l’ultimo respiro”, dice un tifoso. “Preparazione fisica ai livelli della terza categoria e schemi disegnati da poppanti”, commenta un altro.

Poi, c’è anche chi è disposto a concedere un po’ di tempo al nuovo mister. “Diamo un po’ di tempo a Marino. Comunque i giocatori non ci sono, abbiamo un centrocampo che sarà anche il più giovane d’Italia, ma lo cambierei con quello di qualunque altra squadra. La difesa è troppo lenta, serve almeno un centrale veloce. Gilardino è un buon acquisto, ma non può essere l’unico. è il momento di tirare fuori i soldi di 5 anni di plus valenze altrimenti non vedo orizzonti felici per il Genoa”.

La risposta, però, arriva secca da un altro tifoso. “Possiamo dare tutto il tempo che vuole a Marino. Il fatto è che il Genoa del Gasp divertiva anche quando perdeva, mentre il Genoa di quest’anno fa pena anche quando vince. Ed il pubblico si vuole divertire, entusiasmare. La vera differenza tra noi genoani ed i gobbi bianconeri o cacchine milanesi. Vogliamo il gioco che piace. E’ chiedere troppo? Sono stufo di addormentarmi davanti a Mediaset Premium (tanto poi che come utente Auditel faccio guadagnare punti al Genoa per i prossimi contratti per i diritti tv, scusa se è poco). Io chiedo. Penso sia mio diritto”.

E ancora. “e’ una squadra da meta’ classifica , i solito tifosi che appena si perde si e’ grammi e se vince da Europa League date tempo a marino almeno 20 giorni”. E infine. “quest’anno siam penosi, inguardabili…qui non si tratta di Malesani o Marino”.