Quantcast
Cronaca

Fincantieri, arriva la convocazione dal ministro Passera: sindacati a Roma il 10 gennaio

PIC 0163

Genova. Agg. h. 14.39.Secondo le ultime informazioni il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, ha convocato il prossimo 10 gennaio i sindacati per fare il punto sulla situazione complessiva di Fincantieri. La convocazione, già in programma, è partita ieri ed è stata indirizzata ai sindacati nazionali perché riguarda l’intero gruppo di cantieristica.

“Ho contattato il ministro Passera e ho da lui avuto assicurazione che stanno partendo le convocazioni delle parti interessate nella questione Fincantieri per il 10 gennaio a Roma” ha dichiarato in una nota la senatrice del Pd Roberta Pinotti.

Ma mentre spunta la data del 10 gennaio, Bruno Manganaro, della Fiom Cgil, smorza ogni entusiasmo: “Stiamo aspettando la conferma via Fax. Maurizio Landini è a Roma, lui ancora non sa niente di sicuro – sottolinea – in troppi stanno facendo dichiarazioni senza essere né il ministro, né il Prefetto. Tanti chiacchierano e pochi lavorano, questa situazione sta creando ancora più tensione, i lavoratori sentono voci ma non ci fidiamo più della politica, continueremo l’occupazione”.

“Proseguiremo la protesta per tutto il giorno, se sarà necessario”, ha detto durante il presidio il sindacalista. “Si sono mossi tutti per appoggiare la nostra causa, dal sindaco Vincenzi al presidente Repetto, dal presidente Burlando al Presidente della Repubblica: nonostante questo non abbiamo ancora ricevuto nessuna risposta. Siamo stufi: se le istituzioni si lasciano prendere in giro, noi no. La situazione sta diventando insostenibile: se per avere un incontro con il governo bisogna fare i matti, allora faremo i matti”.