Quantcast
Cronaca

Fincantieri i sindacati sempre più spaccati, Landini: “Questa non è la strada buona”

PIC 0198

Se da un lato il ministro ha ribatito: “l’importanza strategica dell’industria cantieristica per l’economia nazionale, sottolineando l’impegno che l’esecutivo intende riservare al rilancio di Fincantieri, a partire dalla volontà di dare un futuro a tutti i siti in cui opera l’azienda” molto più negativi sono i commenti da parte dei sindacalisti.

“Il governo ha validato un accordo separato che non è stato discusso e votato dai lavoratori e dalle Rsu, e questo è un fatto grave”. Così il leader della Fiom, Maurizio Landini, commenta l’esito dell’incontro tra i sindacati e il ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, su Fincantieri. “E’ un incontro deludente: se la discussione inizia così non è la strada buona”, ha aggiunto Landini, annunciando che la Fiom discuterà con i lavoratori “le iniziative da mettere in campo nei prossimi giorni”.

“Oltre a dichiarare di voler affrontare i problemi, il ministro non ha dato risposte alle richieste fatte”, ha detto Landini, ricordando che la Fiom sollecita tra l’altro una redistribuzione dei carichi di lavoro. Il leader della Fiom ha quindi riferito che ci sarà un incontro su Genova e che il ministro Passera verificherà con l’impresa il problema della redistribuzione dei carichi di lavoro. Sulle possibili iniziative che la Fiom discuterà ora con i lavoratori, Landini non ha escluso un possibile referendum sul modello Fiat: “Non escludo nulla”, ha detto.

“Il governo ha confermato l’impegno a salvaguardare la cantieristica e a fare verifiche per garantire il rilancio e il mantenimento di tutti gli otto cantieri”. Lo ha detto il leader della Fim, Giuseppe Farina, al termine dell’incontro con il ministro Passera su Fincantieri che definisce “molto positivo”. Farina ha anche riferito che il ministro ha espresso un giudizio positivo sul piano industriale e ha definito l’accordo separato firmato nei giorni scorsi da Fim e Uilm “ottimo”.

“La cosa importante è che il ministro ha ribadito l’impegno affinché tutti i cantieri continuino a rimanere aperti”. Così il segretario generale della Uilm Rocco Palombella ha commentato l’esito dell’incontro con il ministro dello Sviluppo Corrado Passera su Fincantieri. “Era quello che volevamo”, ha aggiunto.