Quantcast
Altre news

Costa Concordia, Schettino come Capitan Findus: sul web impazzano le gag

Schettino gag Costa Concordia

Genova. Su una tragedia come quella che ha investito la Costa Concordia, si sa, c’è poco da scherzare. Ma sul web è ormai una gara di gag più o meno politically correct su chi, nella notte della tragedia della Costa, ha avuto, più o meno di altri, le responsabilità di una naugrafio che si sarebbe potuto evitare.

Su Facebook ormai sono numerose le pagine dedicate al comandante Francesco Schettino, al centro delle polemiche e scaricato oggi in via ufficiale dalla Costa.

“Francesco Schettino “comandante” Costa Crociere”, è la pagina “ufficiale” del capitano, che conta circa un migliaio di fan. C’è chi lancia la proposta quantomeno originale: “Facciamo la classifica del nostro capitano preferito”, dice Alessio, che propone “Capitan Schettino, Capitan Findus, Capitan Harlock, Capitan Ventosa, Capitan Jack Sparrow e Capitan America”. “Al vincitore va un tubetto di pasta del Capitano”.

C’è che si rammarica della brutta figura internazionale: “He was drunked? No, just italian” – scrive Sonny – Il problema degli italiani è che per colpa di alcuni siamo tutti ridicolizzati, questo perchè in ogni campo c’è sempre qualcuno al comando che si dimostra un vero incompetente (e pure analfabeta)”.

C’è chi propone punizioni d’altri tempi: “Metterlo sul galeone di Willi l’orbo a lucidare il ponte con lo scopettone e secchio” – scrive Raniero – Senno’ sulla passerella per poi gettarlo in pasto squali”.

Altre pagine su Facebook poi hanno tutte titoli eloquenti: “Pena esemplare per Francesco Schettino bullo sulla Costa Concordia”; ma anche “A sostegno di Francesco Schettino, com.te Costa Concordia”.

“Francesco Schettino sei il nostro eroe” si chiama il gruppo sul social network, con solo otto utenti a cui piace. “Questa pagina è creata per lui il nostro incredibile capitano e per riuscire a capire quanti sono dalla sua parte!” si legge nelle informazioni sulla pagina Facebook.

Uno solo il post pubblicato, a nome dell'”Unione Comuni Salento”, che però non è tenero nei confronti del comandante: “signor Schettino – si legge tra l’altro – in un solo giorno hai rovinato l’onore della Marina Militare, il prestigio di una grande compagnia di crociera e i valori che dovrebbero sottendere a ogni uomo”.

Più informazioni