Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Costa Concordia, il monito del cardinal Bagnasco: “No alla spettacolarizzazione delle tragedie”

Genova. L’arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, si è scagliato oggi contro quella che ha definito la “spettacolarizzazione” dell’informazione, in particolar modo delle tragedie.

Il riferimento, ovviamente, è al dramma della Costa Concordia di alcune settimane fa. “La banalizzazione nell’approcciare i problemi, anche i più tragici – ha detto Bagnasco – è veramente diseducativa e irrispettosa”.

Parole che sono arrivate a margine di un incontro con gli operatori dell’informazione che si è svolto oggi presso la Curia di Genova in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti.

Vediamo da anni la banalizzazione, non soltanto negli ultimi tempi. Quante volte parlando con persone, professionisti, competenti, si è convenuto che questo modo di approcciare i problemi, questa banalizzazione, è veramente diseducativa e irrispettosa?”.

Parole di fuoco, da parte dell’alto prelato, che ha concluso chiamando “spazzatura” alcuni “spettacoli nel mondo della televisione o di internet”.