Quantcast
Cronaca

Cgil, arriva la campagna “Dissociati!”, contro l’abuso del contratto di associazione in partecipazione

cgil manifestazione

Genova. Passa dal capoluogo ligure la campagna “Dissòciati!” organizzata da Filcams e Nidil Cgil nazionali contro l’abuso del contratto di associazione in partecipazione nel commercio e nei servizi. L’associazione in partecipazione è un contratto disciplinato dal codice civile e dalla legge 276/03. I termini usati per definirlo danno l’idea di un rapporto tra due soci di un’attività, con tanto di divisione di utili e perdite.

Eppure è spesso usato per assumere le commesse e i commessi dei negozi, che in realtà hanno ben poco a che fare con un’attività imprenditoriale. È evidente che con questo strumento le aziende possono utilizzare il lavoro dei giovani e non solo, risparmiando sui costi ed evitando di applicare il contratto nazionale con le tutele e i diritti che ne conseguono per i dipendenti.

L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica, cittadini, consumatori, ma soprattutto lanciare ai lavoratori un segnale di presenza dell’organizzazione sindacale, in termini di lotta, rivendicazione e denuncia degli abusi. Dalle ore 15 alle ore 17 davanti al Centro Commerciale della Fiumara entrata di ponente sarà allestito un gazebo per distribuire materiale informativo dove saranno presenti i rappresentanti Cgil di Filcams (Federazione italiana del commercio, turismo e servizi) e di Nidil (Nuove identità di lavoro).

Più informazioni