Quantcast
Sport

Campionato regionale Pgs, Società Ginnastica Rapallo sugli scudi

Regionale Serie D Rapallo

Rapallo. Il campionato regionale Pgs di ginnastica ritmica ha preso avvio questo finesettimana, con una prima prova divisa sabato e domenica. Numerose le atlete partecipanti e folto il pubblico presente nell’impianto “Don Gnocchi” di Lavagna; e come al solito importante la partecipazione della Società Ginnastica Rapallo, con le sue ginnaste della sezione promozionale ad accaparrarsi posizioni di prestigio. Molti i podi, infatti, in diversi casi occupati fino al massimo gradino.

In evidenza nella categoria a squadre Mini C la squadra 1 (Sara Cavaglieri, Chiara Musu, Arianna Pilotta) al secondo posto e la squadra 2 (Arianna Baldinotti, Matilde Nordman) al terzo, con le altre due quadre rapallesi nella sesta (squadra 4: Noemi Fregara, Sofia Nordman, Giulia Valdes) e settima posizione (squadra 3: Giada Iriti, Francesca Merlo, Giorgia Merlo). En plein nella Propaganda C, con un podio monopolizzato da Annalisa Cupido, prima, Federica Fiori, seconda, e Alice Alluci, terza, a cui seguono Carolina D’alessandro (quarta) e Arianna Biagiotti (quinta); poi Maria José Poletti (tredicesima) e Nicole Salvi (quattordicesima).
Primo e secondo gradino del podio anche nella categoria Under 15 C, rispettivamente con Federica Di Antonio ed Emma Ottanelli, seguite da Rebecca Cuneo sesta, Lisa Canale, ottava, e Zaira Ottanelli, undicesima. Per la Under 15 B troviamo Valeria Chiampan al quarto posto, Martina Montagna al sesto, ed Erisa Rama al 19.

Ancora rapallesi sul podio nella Propaganda B, con Giorgia Queirolo (seconda) ed Erika Solari (terza); nella Libera C, con Alessia Bussanich (prima) e Stefania Caprara (seconda); e nella Libera B, con Clara Moltedo e Valeria Milano rispettivamente prima e seconda alle clavette, Clara Moltedo e Valeria Milano prima e terza al cerchio, e ancora Clara Moltedo prima alla palla. Infine, nella categoria Under 15 A, sesto posto per Roberta Tassara.
Soddisfazione per i risultati ottenuti espressa dalle tecniche Valentina Amati, Alessandra Ferrari, Sabrina Figari e Michela Olcese, che sono riuscite a portare un grande numero di ginnaste ben preparate e con una serie di esercizi rinnovata.