Quantcast
Sport

Calcio, serie D: con Sgarzi e Chiarabini, il Bogliasco è in striscia positiva

Bogliasco D'Albertis

Santa Margherita. Seconda vittoria consecutiva casalinga per il Bogliasco che si aggiudica, al Broccardi di Santa Margherita, il big match in chiave salvezza contro l’Asti del genovese Fabio Fossati. Le reti del successo sono state segnate da Sgarzi e Chiarabini e nel finale, su azione molto dubbio, è arrivato il gol dell’Asti con Berberi.

In questo turno, riposava il Chiavari Calcio Caperana che avrebbe dovuto giocare contro l’Aquanera, estromessa. Ieri, in anticipo, era successo tutto e il contrario di tutto, fra la Novese e la Lavagnese, con i piemontesi che hanno pareggiato una gara incredibile, al settimo minuto di recupero, nientedimeno che con il portiere Teti che si era spinto nell’area di rigore avversaria, all’ultima azione.

Era stata la Lavagnese, a passare in vantaggio nel primo tempo, con un rigore di Avellino; nella ripresa, il pareggio di Soragna, ex capitano della Virtus Entella; quindi, un minuto prima del 90′, Currarino aveva segnato il gol che sembrava provvidenziale per la vittoria esterna della Lavagnese ma non aveva fatto i conti con la zuccata vincente del portiere Teti della Novese, per un incredibile 2-2 che suona come una grande beffa per i bianconeri di Andrea Dagnino.

Ecco, i risultati
Borgosesia-Acqui 1-0
Lascaris-Derthona 0 – 1
Novese-Lavagnese 2 – 2
Pro Imperia-Albese 1-1
Verbano-Folgore Caratese 0-3
Bogliasco-Asti 2-1
Cantù San Paolo-Valle d’Aosta 0-1
Naviglio Trezzano-Santhià 0-0
Villalvernia-Chieri 1-0

La classifica dopo gli anticipi di oggi
1° Vallée D’Aoste 50
2° Chieri 43
3° Derthona 37
3° Santhià 37
5° Novese 36
6° Villalvernia 31
7° Acqui 30
7° Chiavari Caperana 30
7° Naviglio Trezzano 30
10° Folgore Caratese 29
10° Pro Imperia 29
11° Lavagnese 28
11° Borgosesia 28
14° Verbano 26
15° Bogliasco 25
16° Asti 21
17° Albese 19
18° Cantù San Paolo 6
19° Lascaris 3
20° Aquanera estromessa