Quantcast
Sport

Calcio, Eccellenza: squalificati per un turno tre giocatori del Sestri Levante

20111002VadoVsSestriL 0013

Sestri Levante. Quindici giocatori e un allenatore squalificati, due società multate. Sono le decisioni del giudice sportivo, dopo aver preso atto dei referti arbitrali della scorsa settimana.

Ivan Monti (Imperia) è stato squalificato per tre giornate in quanto “espulso per doppia ammonizione al 29º del secondo tempo, alla notifica del provvedimento disciplinare, rivolgeva al direttore di gara frasi ingiuriose ed irriguardose, reiterando il medesimo comportamento anche dal dì fuori del terreno di gioco”.

Identica sanzione per Bruno Raguseo (Imperia) “poiché, a fine partita ed a seguito di una rissa verbale sfociata tra le due squadre, lanciava violentemente una bottiglietta d’acqua verso i giocatori della squadra avversaria colpendo alla testa un giocatore dell’Arenzano, senza però provocargli alcun danno apparente”.

Salteranno la prossima partita Andrea Lauro, Gianluca Iacopino, Luca Laudisi (Cairese), Nicholas Abedoy Ibojo, Roberto Iannolo (Imperia), Alessio Sabbione, Pasquale Scarsi, Fabio Balbis (Sestri Levante), Nicolò Busincu, Stefano Mastroianni (Vallesturla), Matteo Parodi (Campomorone), Giulio Ponte (Fezzanese), Giacomo Nicolini (Rivasamba).

Gianfranco Pusceddu, allenatore della Veloce, non potrà sedere in panchina per due partite.

Ammenda di 250 euro all’Imperia “per il comportamento di alcuni sostenitori della società che, per tutta la durata del secondo tempo ed al termine dalla gara, hanno proferito frasi ingiuriose ed irriguardose nei confronti della terna arbitrale. Inoltre, al termine della gara alcuni tesserati della società Imperia si sono resi responsabili di un’aggressione verbale, sfociata anche in qualche contatto fisico, nei confronti dei giocatori della squadra avversaria”.

Il Ventimiglia è stato multato di 100 euro “per il comportamento di un sostenitore della società che per tutta la durata del secondo tempo proferiva frasi ingiuriose ed irriguardose nei confronti della terna arbitrale”.

La classifica marcatori vede in vetta Juan Pablo Martin Serralta (Vallesturla) con 14 reti, seguito da Edoardo Capra (Finale) con 12, Simone Romei (Fontanabuona) con 11, Roberto Iannolo (Imperia) con 9.

Poi troviamo Florio (Sestri Levante), Saoud (Fezzanese) e Quintavalle (Veloce) a 8 reti, Quintana (Sestri Levante), Fontana (Rivasamba), Perlo (Finale), Grabinski e Roselli (Vado) a quota 7 reti.

Alle loro spalle Marelli (Vado), Battaglia (Arenzano), Prunecchi (Ventimiglia / Pontedecimo), Gandolfo (Vallesturla), Scordo (Culmvpolis Genova), De Lucia, D’Isanto, Rivieccio (Campomorone) con 6 centri; Lobascio (Busalla), Mendez (Veloce), Nicolini (Rivasamba) con 5 reti.

A seguire ci sono Andorno, Buelli (Cairese), Daddi (Imperia), Maisano (Veloce), Salvetti, Maggiore (Fezzanese), Pastorino (Vado), Memoli (Fontanabuona), Ferrara, Perreyra (Pontedecimo) a quota 4.

Con 3 centri troviamo Biggio (Fontanabuona), Flagiello (Fezzanese), Rosset, Scarfò (Vado), D. Fioretti (Pontedecimo), Ballestrero (Arenzano), Morando (Busalla), Molinaro (Ventimiglia), Ranieri (Vallesturla), Costa, Russo (Rivasamba), Venturini, Arnulfo, Mosti (Sestri Levante), Pigliacelli, Quattrocchi, Corallo (Culmvpolis Genova).

A quota 2 reti: Barone, Torra (Cairese), Boccardo, Balestracci (Pontedecimo), Ponte (Fezzanese), Ruocco, Paparella, Di Somma (Culmvpolis Genova), Spinelli, Porcella, Prestia (Busalla), Madaio, Ferrando (Campomorone), Okseti, Gazzano, Sancinito, Castorina (Finale), Virgili (Arenzano), Scarsi, Tarsimuri, Termini (Sestri Levante), Bresci, Ormenisan, Doffo (Veloce), Rampini, Arena (Vado), Piroli, Ferrari, Gagliardi (Imperia), Rea, Tursi (Ventimiglia), Lanati (Vallesturla).

Con 1 goal ciascuno: F. Baroni, Perasso, Carpignano, Bonadies, Aloe, Crapisto (Arenzano), Lauro, Spozio, Faggion, Dini, Laudisi, Nonnis, Di Pietro (Cairese), Ballestrino, Morasso, Cappellano (Campomorone), Moro, Sangiuliano, Marraffa, Basciano, Antonelli (Culmvpolis Genova), Fiocchi, Angella (Fezzanese), Scalia, Recagno, Olivieri (Finale), Napello, Veloce, M. Bacigalupo, Oneto, Asimi, Pasqui, Moreno (Fontanabuona), Raguseo, Curabba, Balbo, Gaggero, Lamberti (Imperia), Adani, Sabbione, Molinari, Paterno (Sestri Levante), Compagnone, Aprile (Vado), Colladon (Busalla), Costagli, Glauda (Veloce), Miceli, Amadei, Mamone, Aretuso, Grifo, Anfosso (Ventimiglia), Mozzachiodi, Lasagna, Caponera, Ghiggeri, Oneto (Rivasamba), Guzzo, Bucchieri, Capozza (Pontedecimo), Ferron, Busincu (Vallesturla). Arenzano e Culmvpolis Genova hanno beneficiato di 1 autogoal.