Quantcast
Sport

Basket, serie C nazionale: Sestri Levante in campo a Rho

basket

Sestri Levante. Dopo la vittoria su Savigliano, il Sestri torna a giocare in trasferta, questa sera alle 18.30, nel milanese, contro Rho. I biancorossi lombardi sono fermi a 12 punti, 2 in meno del Sestri, e si piazzano al tredicesimo posto in classifica al pari di Alessandria. All’andata, a Sestri, si imposero i biancoverdi per 74-68 dopo un tempo supplementare, visto che allo scadere dei 40 minuti il punteggio era di 63 pari.

Finora Rho ha vinto sei partite, contro Mortara fuori casa all’esordio, con Loano sempre fuori casa per 33-71, con Crocetta, Trecate, Cantù e ancora contro Mortara nella prima di ritorno. Rho viene dalla sconfitta contro la capolista Tortona (finita 67-41). Prima di vincere con Mortara subito dopo il giro di boa, veniva da quattro sconfitte consecutive.
Un’occhiata alle medie punti: Rho segna 67,1 punti a gara, subendone 69,5. Il Sestri risponde con 68 punti segnati in media e 71 subiti.

«Quella con Rho è una partita fondamentale. Vogliamo toglierci un’altra bella soddisfazione». Coach Marco Mori ha condotto un’altra impegnativa settimana di preparazione: «Il ritmo è buono – aggiunge – a livello di squadra stiamo bene, fisicamente e atleticamente abbiamo svolto allenamenti molto intensi. Sono soddisfatto». Rho è una squadra che punta su dinamicità e buone geometrie: «La difesa in queste ultime uscite ha funzionato bene -conclude Mori – vogliamo proseguire su questa strada».

«All’andata è stata una partita molto combattuta -aggiunge Roberto Bigoni – Rho è una squadra che gioca molto bene insieme, la struttura del gruppo è sempre la stessa da alcuni anni. Sarà una partita combattuta e difficile per entrambi, importantissima per la classifica». Anche il numero 9 biancoverde sottolinea l’importanza del lavoro di retroguardia e dello spirito di squadra: «Ci stiamo allenando bene e di squadra. Affronteremo questo match con determinazione e ce la metteremo tutta. Sarà una partita che vincera chi prendera un canestro in meno…».