Quantcast
Politica

Arresto manifestante “NoTav”, Prc Rapallo: “Non è lui l’uomo della foto”

presidio no tav contro arresti

Rapallo. Solidarietà verso Gabriele Filippi e la sua famiglia. La esprime il Partito della Rifondazione Comunista di Rapallo in un comunicato diffuso oggi.

Gabriele è il ragazzo arrestato alcuni giorni or sono su disposizione della procura di Torino: è accusato di aver partecipato agli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine in Val di Susa, durante le proteste dei “No Tav”.

“Il modo in cui sono state svolte le indagini – scrive Prc – è quanto di più disdicevole per una Nazione che intenda definirsi democratica. Tutto ciò dimostra quanto in realtà l’obiettivo delle autorità non fosse tanto il movimento noTav e i fatti di luglio, ma bensì l’uso politico e strumentale di questi provvedimenti nei confronti delle più recenti dimostrazioni anti governative”.

“Riteniamo – conclude il partito – che il Governo attuale intenda usare gli arresti come monito nei confronti di qualsivoglia dimostrazione di protesta. Ribadiamo la nostra condanna a coloro i quali hanno deciso l’arresto di Gabriele, portando a supporto una foto in cui si evince chiaramente che il soggetto non può essere lui”.