Quantcast
Cronaca

Arrestato Thierry Nano il truffatore milionario, fece sparire oltre 6 mln di euro

auto polizia

Un uomo di 54 anni, Thierry Nano, residente a Roquebrune Cap martin, in Francia, vicino al Principato di Monaco, è stato arrestato dagli agenti della polizia stradale di Imperia, che lo hanno fermato nei pressi di Pietra Ligure, in quanto colpito da un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso, nel 2009, dal sostituto procuratore Silvio Franz della Procura della Repubblica di Genova, per i reati di associazione per delinquere, truffa e riciclaggio.

In pratica, insieme ad altri soggetti, avvalendosi anche di società con sede all’estero, si sarebbe fatto consegnare ingenti somme di denaro da numerosi investitori genovesi con promessa di investimenti fruttuosi.

In realtà, secondo l’accusa si sarebbe impadronito, poi, del denaro che gli era stato consegnato. Si parla di investimenti per un totale di circa 6 milioni e 700mila euro. Gli agenti lo hanno fermato mentre viaggiava su un Suv Mercedes di targa francese.

Il controllo è stato motivato dall’irregolarità della targa, quindi per un normale motivo di polizia stradale. A bordo vi erano tre persone, due uomini ed una donna.

Più informazioni