Quantcast
Economia

Aeroporti di Genova e Nizza, in vista linee transcontinentali: intanto nuove tratte europee

Marco Arato

Genova. L’accordo siglato stamattina tra gli aeroporti di Genova e Nizza ha molteplici finalità, ma in particolare quella di rendere i due scali più competitivi attraverso l’implemento dei voli.

“Stiamo pensando sia a linee transcontinentali, sia a linee transoceaniche, che si possono creare tramite l’unione dei bacini di utenza dei due aeroporti – spiega Marco Arato, direttore dell’Aeroporto di Genova – Intanto stiamo implementando i voli europei. Da fine gennaio partiranno quelli giornalieri con Ginevra e Zurigo, mentre con l’orario estivo verranno confermate tutte le linee, ad esempio quella con Bruxelles”.

Anche per quanto riguarda i voli low cost, sono previste tre nuove destinazioni. “ Le annunceremo a breve – conclude Arato – il nostro obiettivo è quello di continuare la crescita dello scalo. Quest’anno abbiamo avuto 1 milione e 400 mila passeggeri, l’anno prossimo vogliamo arrivare almeno a 1 milione e 700 mila”.