Quantcast

Acquasola, la storia infinita: niente parcheggio, è ufficiale

Protesta contro taglio alberi Acquasola

Genova. Dopo mesi di proteste, ricorsi, strenui tentativi di salvare uno dei parchi più importanti del capoluogo ligure, ecco arrivare la notizia ufficiale sul futuro dell’area: il parcheggio all’Acquasola non si farà.

“L’intervento di progettazione riguarda tutto il parco, che sarà restituito alla sua condizione originaria, cioè valorizzato nei suoi elementi fondamentali. Quindi niente parcheggi – spiega l’assessore ai Parchi, Pinuccia Montanari – Una decisione assunta dalla giunta, avvalorata anche da quella del Consiglio di Stato, ma in tutti i casi a febbraio dovremmo avere pronta la progettazione per poi proseguire con i lavori di riqualificazione”.

La riqualificazione dovrebbe durare alcuni mesi e nel frattempo Vincenzo Lagomarsino, assessore del Municipio Centro Est, va con i piedi di piombo. “Prendiamo atto di questa decisione e speriamo che tutti i soldi stanziati, cioè circa 700 mila euro, siano spesi per la riqualificazione. Al momento ne sono arrivati solo 300 mila – dichiara – ci auguriamo anche che l’intervento comprenda tutta l’area del parco storico”.