Zoagli, seconda “Rassegna Dialettale Zoagliese”

Zoagli. L’Associazione Turistica Pro Loco di Zoagli presenta “Rassegna Dialettale Zoagliese” 2012, una rassegna teatrale/musicale che si svolge tra Compagnie ed Interpreti Musicali Regionali. La Rassegna si terrà presso il Teatro Parrocchiale di San Martino di Zoagli con Ingresso a euro 10.00 con modalità di abbonamento come da Brochure allegata. Gli spettacoli si terranno a partire dal 14 gennaio e si protrarranno fino al 30 giugno.

Il Cartellone prevede compagnie e artisti regionali.La Rassegna sarà aperta dalla Compagnia Teatrale “TeatralNervi” di Genova che presenterà “Un galante mascarsun” del binomio Risso/Solimano per proseguire il giorno 4 febbraio con la Compagnia S.a.d. di Bruno Peytrignet che proporranno “Se o tempo o fa i caprissi”. Il 25 febbraio il Gruppo Teatrale Don Bosco di Varazze chiuderà il primo trittico di commedie con “Na fetta de torta Paradiso”, di Elvira Todeschi e Gian Solimano.

Il primo appuntamento musicale della Rdz porterà sul nostro Palco Claudia Pastorino, accompagnata da Daniela Piras (Flauti) e Alessio Siena (Chitarre) che ci presenteranno le loro “Emozioni Mediterranee”: un viaggio che esplora generi musicali, sonorità, atmosfere, emozioni, luoghi geografici e dell’anima.
Il 31 marzo ritorna il teatro con la costola dialettale della Compagnia Stabile del Teatro Rina e Gilberto Govi, la Nuova Compagnia dell’Allegria con “Delitti a l’aegua de Reuza”, due atti di Mario Bagnara e Giancarlo Migliorini. Prosegue, il 21 aprile, con “I fastidi dell’Avvocato Pertega” tre atti brillantissimi in dialetto genovese di Emilio del Maestro messa in scena dalla Compagnia Dialettale “Commedia Zeneize”.

Staccando dalla Commedia il 12 maggio Rdz propone un grande appuntamento musicale con il recital del Cantautore Marco Cambri che, accompagnato da Marco Cravero alla chitarra e Dino Cerruti al Contrabbasso, si svelerà al pubblico alternando le sue canzoni ad aneddoti e racconti di vita vissuta.
La parte della Rassegna dedicata alla Commedia Dialettale si chiuderà il giorno 2 giugno con gli amici savonesi della Compagnia Teatrale Città di Savona “A Campanassa” che presenteranno “Camera affittasi”, commedia in tre atti di Basilio Dallorto.

A conclusione della Seconda edizione due eventi straordinari: il 16 giugno tornano a farci vivere una serata indimenticabile di Canti Trallalero il gruppo de “I Giovani Canterini di Sant’Olcese” con lo spettacolo “Cansuin”.

Infine siamo onorati di presentare “Dove cresce l’ulivo” un viaggio tratto dal “Breviario Mediterraneo” dell’autore croato Predrag Matvejevic con brani letti da Silvio Ferrari, interpretazione canora a cura di Buby Senarega, musiche originali di Bruno Costa con proiezioni di fotografie scattate da Giorgio Bergami.