Cronaca

Genova, falso allarme bomba: riaperta la sopraelevata, disagi al traffico

Genova. Agg. h.18. E’ stata riaperta in entrambe le direzioni la sopraelavata genovese, dopo che oggi pomeriggio uno zaino sospetto, appeso ad un pilone, aveva fatto scattare il secondo allarme bomba nel giro di una settimana. Le operazioni di bonifica sono state effettuate dagli artificieri della polizia di Stato, intervenuti insieme ai colleghi della questura e ai vigili del fuoco: dentro lo zaino c’erano solo alcuni pezzi di stoffa. Rimangono ancora pesanti le ripercussioni sul traffico.

Sopraelevata chiusa in entrambi i sensi di direzione per un sospetto pacco bomba. Probabile si tratti di uno zainetto perso da un motociclista all’altezza del Terminal Traghetti. Sul posto stanno operando gli artificieri, il personale di polizia, e il 118.

Pesanti i disagi sulla circolazione già provata dallo sciopero di autobus e treni. Il traffico è deviato su via Buozzi, via Adua, via Gramsci, corso Quadrio e corso Saffi.

In autostrada la situazione non è migliore: code sono registrate tra il bivio A7/A10 Genova-Ventimiglia e il bivio A7/A12 Genova-Livorno in direzione Milano, tra Genova Bolzaneto e Sampierdarena. Vento Forte tra Vignole Borbera e Busalla. Traffico molto intenso tra Genova Pegli e il bivio A10/A7 Milano-Genova. Sulla A 12 coda tra Genova Pegli e Bivio A10/A7 Milano-Genova. Sulla A26 Voltri-Masone: tratto chiuso per Telonati e Caravans per vento forte in entrambe le direzioni.