Cronaca

Sampierdarena, armato di cacciavite e martello viene beccato sul fatto: arrestato topo d’auto

Sampierdarena. Sorpreso nella notte da una volante della Questura a trafficare dentro l’abitacolo di un’auto in sosta, un topo d’auto tunisino di 29 anni, munito di permesso di soggiorno ancora valido, alla vista dei poliziotti ha cercato invano di gettare via il martelletto frangi vetro e la pinza con cui aveva appena infranto il cristallo del veicolo, una Opel Corsa regolarmente posteggiata all’altezza del Novotel di via Cantore a Sampierdarena.

Gli agenti, dopo aver finto di non averlo scorto accovacciato tra le macchine, hanno atteso che l’uomo uscisse fuori dal nascondiglio per bloccarlo ed arrestarlo per furto aggravato.

Più informazioni