Sport

Sampdoria, il presidio dei tifosi è un flop: pessimismo e rassegnazione al Mugnaini

Genova. Pessimismo e rassegnazione. Erano questi i sentimenti dei tifosi della Sampdoria, radunati oggi a Bogliasco per manifestare la loro preoccupazione per la probabile dipartita dell’uomo simbolo della squadra blucerchiata Angelo Palombo.

La possibile cessione del capitano, confermata tra le righe anche dal Presidente Riccardo Garrone, ha scatenato nei giorni scorsi il tam tam su internet e oggi alle 14,30, un centinaio di tifosi si sono radunati fuori dal centro sportivo Mugnaini.

Ma la dura contestazione, annunciata su Facebook, in realtà non c’è stata: i pochi tifosi arrivati per manifestare in maniera “un po’ più colorata” sono stati allontanati dalle forze dell’ordine, che hanno poi provveduto a chiudere i cancelli degli spalti.

Fuori dal campo, i mugugni hanno continuato a farsi sentire, ma in modo pacifico: anziani, fedelissimi e tifosi hanno continuato ad assistere senza schiamazzi e in maniera piuttosto silenziosa all’allenamento dei propri beniamini.

Più informazioni