Cronaca

Ruby Rubacuori e Luca Risso, è giallo sulla nascita della piccola Giulia

Genova. E’ nata, anzi no. Le voci si rincorrono e non è facile confermarle o smentirle. Giulia, la figlia di Luca Risso e di Karima El Mahroug, meglio conosciuta come Ruby Rubacuori, fa parlare di sè ancora prima di nascere.

Questa mattina il padre aveva dichiarato felice “La bambina sta bene” e subito la notizia si era diffusa su ogni organo d’informazione. Poi, è notizia di poche ore fa, è bastato un laconico “Non confermo nè smentisco” per sparigliare le carte.

Secondo le voci diffusesi in mattinata Ruby, ricoverata nel massimo riserbo all’ospedale Villa Scassi, avrebbe partorito una bimba in perfetta salute di circa 3 kg e 700 grammi. La direzione dell’ospedale, però, aveva subito smentito. Mario Fisci e Bruna Rebagliati, sanitari dell’ospedale, ieri avevano smentito persino la presenza della ragazza all’interno del reparto.

Ciononostante pare che la diciannovenne fosse seguita direttamente dal primario Gabriele Vallerino e che proprio questi abbia imposto la consegna del silenzio a tutto il personale ed anche ai vertici della Asl Tre che amministra il Villa Scassi. Il padre di Ruby aveva confermato la notizia, ma secondo lui la figlia avrebbe invece partorito in una clinica di Milano. La nascita sarebbe avvenuta in Lombardia anche secondo l’ex titolare del “Fellini”, il locale genovese di Via XII Ottobre in cui Ruby ancora minorenne avrebbe partecipato ad uno spettacolo hard.

Di certo, comunque, il parto dovrebbe essere imminente, così come quasi sicuro è che la riservatezza celi la vendita della notizia in esclusiva ad un rotocalco nazionale.