Niente bus il giorno di Natale, Vesco: “Domani incontro con Atp, speriamo cambi idea”

Genova. Le risorse che il governo ha deciso di riconoscere al trasporto pubblico consentono anche alla Regione Liguria di essere più ottimista. “Le risorse ancora non bastano, ma ci consentono di essere più ottimisti – dichiara l’assessore Enrico Vesco – speriamo si possa garantire l’attuale livello di servizio per i treni e nuove risorse per le aziende di trasporto su gomma”.

L’assessore ai Trasporti ha anche parlato della decisione di Atp di non effettuare nessuna corsa durante il giorno di Natale. “Una scelta che non comprendo e infatti domani abbiamo un incontro con il sindacato, l’azienda e la Provincia, anche per fare il punto su questa ipotesi, che sta scatenando comprensibili reazioni e che credo possa incidere poco sul bilancio dell’azienda– spiega – Le difficoltà di Atp, come quelle della altre aziende, sono notevoli, ma stiamo valutando di integrare il fondo del 2011 con altri 4 milioni di euro, che ci consentirebbero di dare un respiro di sollievo e tranquillità nella chiusura dei bilanci. Spero che Atp, in questa prospettiva, possa rivedere anche la sua decisione”.