Economia

Manovra Monti, la preside Girdinio: “Inevitabile, ora attendiamo l’avvio della riforma scolastica”

Genova. Gli ultimi provvedimenti economici presi dal Governo sono stati bocciati dalle parti sociali, ma oggi incassano un sostegno importante. Paola Girdinio, preside della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova, si schiera a favore della manovra Monti: “E’ necessaria, può essere considerata dolorosa, ma è di fatto una medicina amara che dobbiamo ingoiare, se vogliamo salvare davvero l’Italia”.

“Non è vero che il mondo industriale ha giudicato negativamente la manovra, penso che il Paese debba compiere dei passi inevitabili e adeguarsi a parametri europei, sono fondamentali riforme strutturali durature”

La preside è intervenuta anche sulla riforma della scuola e dell’università, proprio alla luce dei provvedimenti decisi dall’Esecutivo: “Aspettiamo dal governo i decreti attuativi della riforma, ad oggi siamo ancora bloccati. Anche su questo settore bisogna fare sacrifici, ma anche procedere ad ottimizzare le risorse senza pregiudicare troppo la ricerca” conclude la Girdinio.