Il passaporto di Babbo Natale, domani a Natalidea i pulcini della Sampdoria

Genova. E’ un caleidoscopio di appuntamenti la prima domenica di Natalidea, la rassegna di proposte per il regalo di Natale, in programma alla Fiera di Genova fino a domenica 18 dicembre. Protagonisti di domani i pulcini della Sampdoria con lo show dei Damove, i freestyler ufficiali blucerchiati, e i regali sotto l’Albero della solidarietà

Alto il gradimento del pubblico per le novità introdotte quest’anno: la scenografia che rispecchia appieno lo spirito delle feste con la casa di Babbo Natale, ufficialmente riconosciuta dalle autorità finlandesi, l’allestimento in stile “villaggio alpino” con improvvise spruzzate di neve artificiale, a far da cornice alle tante idee regalo in esposizione.

I bambini possono imbucare le loro letterine con le richieste a Babbo Natale (si può arrivare già preparati scaricandola dal sito www.fiera.ge.it) al Palasport nella buca postale a fianco della casa di Santa Claus, fare una foto “ricordo” e bere una cioccolata calda. Al centro del Palasport l’albero della solidarietà, punto di raccolta per i doni destinati ai bambini delle Case Famiglia genovesi.

Sempre per i piccoli visitatori di Natalidea i Lions hanno creato “il passaporto di Babbo Natale” dove Dasher, Dancer, Prancer, Vixen e Dixen, Comet, Cupid, Donner e Rudolph, le nove renne che trainano la slitta carica di regali, raccontano la vera storia di Babbo Natale ma anche tante curiosità per imparare come si festeggia nel resto del mondo.

I Lions sono presenti a Natalidea per raccogliere fondi pro-alluvionati e nel loro stand si gusta l’Eggnog (una bevanda tipica del Canada e degli Stati Uniti, preparata perlopiù nel periodo natalizio a base di latte, zucchero, uova sbattute, liquore, noce moscata e altre spezie) e biscottini a tema, a forma di alberello.