Grandi Opere, oggi in Regione è il giorno del Terzo Valico

Genova. Sarà un’altra giornata impegnativa per la Regione Liguria. Oggi è infatti prevista, alle 13.30, la firma della convenzione-quadro sul Terzo Valico, uno degli ultimi passaggi prima della ripresa dei lavori per la linea ad alta capacità Genova – Milano. A questo appuntamento importante prenderanno parte anche il Comune di Genova, l’Autorità portuale e le aziende firmatarie delle convenzioni attuative.

Se ieri è stato il giorno di Tirreno Power, con la firma della convenzione che di fatto dà il via ad un investimento di 1,4 miliardi di euro, uno tra i più grandi progetti finanziati interamente da privati a livello europeo, oggi sarà quindi la giornata del Terzo Valico. Dopo tagli del nastro e false partenze, il Governatore ligure sbloccherà i cantieri di quest’opera tanto discussa.

Il materiale di scavo del Terzo Valico finirà in una cava abbandonata a Scarpino, sulle alture di Sestri Ponente, e nelle acque del porto Prà – Voltri e in quelle che ospiteranno il ribaltamento a mare di Fincantieri. Intanto continuano a piovere le critichedegli ambientalisti.