Cronaca

Genova, spaccio di eroina e marijuana: due arresti

Genova. Nel pomeriggio di ieri, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Genova Sampierdarena, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino tunisino del 1983, incensurato, senza fissa dimora, sorpreso a detenere alcuni grammi di eroina già suddivisi in dosi, nonché la somma in contanti di 3300 euro. Lo stupefacente e il denaro sono stati sequestrati.

Sempre i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Genova Sampierdarena, nel pomeriggio di ieri, nel corso di un preventivo servizio per l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, verso le ore 16 circa, mentre transitavano in Piazza Settembrini, hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un peruviano del 1984, sorpreso mentre cedeva tre dosi di marijuana per un peso complessivo di 4 grammi, ad un minorenne genovese, dietro un corrispettivo di 40euro.

Nel corso della perquisizione personale e domiciliare, gli operanti, hanno rinvenuto altri 55 grammi circa di analoga sostanza; la somma di 950 euro in banconote di vario taglio e un bilancino di precisione, tutto sequestrato.