Cronaca

Genova, litiga con l’amica e si ferisce il cane: denunciato per maltrattamenti

Genova. I vicini avevano sentito urla e forti rumori. Una volta arrivati sulla soglia dell’abitazione di via Berghini, i poliziotti hanno trovato alcune macchie di sangue davanti alla porta.

Una volta entrati dentro l’appartamento, attraverso una finestra aperta, hanno trovato un uomo di 29 anni pregiudicato di origini marocchine per nulla collaborativo. L’abitazione era completamente a soqquadro e sul pavimento c’erano altre macchie ematiche.

L’extracomunitario, dapprima reticente, ha poi ammesso che il sangue era del suo cane, una femmina di pitbull di nome Mila, accompagnata fuori da una ragazza genovese sua ospite. L’animale, rintracciato in strada dagli agenti, ancora in compagnia della donna, è apparso vistosamente ferito alla mascella sinistra. L’uomo in qualità di responsabile dell’animale è stato denunciato per maltrattamenti.